Zuppa di rane

La zuppa di rane è Piatto tipico invernale del basso Mantovano. Piatto originario dell’Emilia, si è diffuso con alcune varianti nella cucina tipica Lombarda. Questo primo piatto è molto delicato in quanto la carne delle rane ha delle proprietà molto simili a quelle del pollo, ma è inoltre più leggera di quest’ultima infatti viene somministrata anche ai bambini piccoli. Le rane, oltre che nella zuppa, venivano consumate in molti altri piatti e diverse preparazioni.
Esiste poi una differenza di fondo nella preparazione delle rane: quella tra chi ne utilizza soltanto le coscette posteriori e chi le cuoce tutte intere. La gastronomia rurale, a dif­ferenza di quella di estrazione borghese e cittadina, predilige la rana completa.
Zuppa di rane
Zuppa di rane
Ingredienti per 4 persone
  • 32 rane, pelate epulite
  • 40g di burro
  • 1 bicchiere di vino bianco secco
  • 15g di funghi secchi
  • 4 spicchi d’aglio
  • 1 costa di sedano
  • 1 foglia di alloro
  • 1 pizzico di timo
  • 1 pizzico di rosmarino
  • 1/2 cucchiaio di prezzemolo tritato
  • fette di pane raffermo
  • sale e pepe q.b.

Varianti: il gusto delicato delle rane si sposa con sapori morbidi e vellutati, al contrario sapori forti o elementi troppo grassi, in aggiunta, coprirebbero il sapore delle rane, rovinando la zuppa.

Procedimento per realizzare la zuppa di rane

  • Dopo aver lavato con cura le rane, staccate le zampe e mettetele a parte.
  • Intanto in una casseruola abbastanza capiente, scaldate il burro e soffriggetevi le verdure tritate, mescolando per qualche minuto; ora potete aggiungere i busti delle rane, aggiustare di sale e pepe, quindi irrorare di vino biano e lasciare che evapori; adesso versare due litri d’acqua e far bollire lasciando cuocere le rane fino a quando non si spolperanno da sole.
  • Passare con un setaccio sia il brodo di cottura che le rane, per filtrare il tutto ed eliminare le ossicine, rimettere quindi sul fuoco a fiamma bassa.
  • Ammollare i funghi in acqua tiepida e sale.
  • In un’altra cassreruola mettere il brodo e le zampe delle rane dentro a lessare; verranno pronte in circa 15 minuti, potrete allora disossarle.
  • Aggiungere questi pezzi di carne alla crema appena filtrata.
  • Scottare i funghi in padella con qualche noce di burro e quindi unirli al passato.
  • Mescolare, regolare di sale e pepe e prepararsi per servire la vostra zuppa di rane, foderando il fondo delle scodelle con fettine di pane e versandoci sopra la zuppa ancora fumante.
Ancora nessun commento.

Lascia una risposta


*