Finocchi alla milanese

I Finocchi alla milanese, originari di Milano, sono un contorno tipico che si è molto diffuso in tutta la Lombardia.Piatto semplice e sfizioso, adatto ad accompagnare qualsiasi portata. Potrete preparare in pochi minuti un contorno gustoso e diverso dal solito che farà la gioia di amici e parenti. La ricetta tradizionale prevede anche l’uso di ingredienti di origine animale, ma con pochi semplici accorgimenti ecco pronto un piatto prelibato per tutti gli amanti dei cibi vegani. I finocchi alla milanese, una ricetta tipica lombarda apprezzata dalle mamme: una valida alternativa per far mangiare questa verdura di stagione anche ai bambini che notoriamente non amano questi ortaggi!
Finocchi alla milanese
Finocchi alla milanese
Ingredienti per 4 persone
  • 1kg di finocchi (grossomodo 4 finocchi)
  • 100g di burro
  • 1 uovo
  • pane grattato q.b.
  • sale

Se desiderate ottenere una doratura più croccante aggiungete un po’ di farina al pan grattato.
La variante vegana prevede la sostituzione del burro con margarina vegetale oppure olio extravergine di oliva; un po’ di semi di lino macinati finemente, piuttosto che il tofu seta, mescolati con dell’acqua sostituiscono il legante.

Come cucinare i finocchi alla milanese, ricetta tradizionale

  • In una pentola capiente mettere a bollire i finocchi in abbondante acqua salata; cuocere i finocchi fino a quando non si infilzeranno facilmente con una forchetta.
  • Scolarli, lasciarli raffreddare e tagliarli a fette spesse nel senso della lunghezza.
  • Passare le fette prima nell’uovo sbattuto, poi nel pane grattugiato.
  • In un tegame fare fondere il burro, quindi adagiare le fette di finocchio e farle rosolare da entrambe le parti fin quando non saranno ben dorate, infine salare e servire ben caldo.

Ancora nessun commento.

Lascia una risposta


*