Risotto Zucca e Castagne

Un classico piatto stagionale, un connubio di sapori autunnali, dolce al palato con sfumature aromatiche e sentori di sottobosco. L’apporto calorico delle castagne è controbilanciato dalla zucca, che è una verdura povera di zuccheri. E’ un piatto nutriente ma nello stesso tempo leggero. Gli ingredienti per questo risotto Zucca e Castagne sono caratteristici anche del territorio Lombardo, dalla Zucca che viene coltivata nel territorio mantovano, alle castagne che si trovano un po’ ovunque nei boschi lombardi.
Risotto zucca e castagne
Risotto Zucca e Castagne
Ingredienti per 4 persone
  • 320 grammi di riso Carnaroli
  • 500 grammi di zucca
  • 150 g di castagne sbucciate
  • 1/2 cipolla
  • Olio q.b.
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • brodo vegetale
  • 30 grammi di burro
  • Sale e pepe q.b.
  • Grana padano grattugiato

Potete aggiungere erbe aromatiche come il Rosmarino per rendere il risotto più speziato.

Come cucinare il risotto con zucca e castagne

  • Tritate la cipolla e fatela soffriggere in un tegame con un po’ di olio.
  • Appena la cipolla inizia a dorarsi unitevi le castagne sbucciate e tagliate a pezzi, fate cuocere per qualche minuto unendovi del brodo, dopodichè unite anche la zucca a cubetti. Continuate la cottura, mescolando bene, finchè il fondo non sarà asciutto.
  • Unitevi il riso e fatelo tostare con mezzo bicchiere di vino bianco, appena il vino è evaporato, iniziate la cottura del riso versando di tanto in tanto il brodo e continuando a mescolare per circa 20 minuti.
  • Quando il riso è al dente regolate di sale e pepe e continuate a mescolare.
  • Fuori dal fuoco mantecate con un un cucchiaio d’olio e il grana padano grattugiato.
Ancora nessun commento.

Lascia una risposta


*