Erbette saltate

Ecco un gustoso e semplice contorno sicuramente adatto a fare da accompagnamento a secondi di carne o pesce. Gli ingredienti necessari per realizzare le erbette saltate sono solo tre, tutti provenienti dal territorio Lombardo, ma facilmente reperibili in tutto il mondo: erbette (bietole), burro e Grana Padano. Si tratta di un piatto gustoso ma ugualmente sano che vi permetterà di portare in tavola un buon apporto di fibre, vitamine e sali minerali.
Erbette saltate
Erbette saltate
Ingredienti per 4 persone
  • 700 g di erbette (bietola giovane)
  • 40 g di burro
  • Pepe q.b.
  • Sale q.b.
  • Grana padano grattugiato

Varianti: invece delle bietole potete impiegare spinaci, cicoria selvatica, tarassaco (o dente di leone).

Come cucinare le erbette saltate

  • In una pentola capiente mettere abbondante acqua salata e portare a ebollizione. Mettere a bollire le bietole per 5 minuti poi scolare bene.
  • In una padella su fuoco vivace fare sciogliere il burro, quindi aggiungere le erbette e mescolare bene il tutto.
  • Aggiungere formaggio Grana Padano gratugiato e continuare a mescolare.
  • Aggiustare di sale e pepe quindi servire.

Condividi
Ancora nessun commento.

Lascia una risposta


*