Prodotti

Galleria fotografica

Informazioni

Castello Bonomi (Tenute in Franciacorta Società Agricola a r.l.), paradiso prezioso di 24 ettari custodito dal Monte Orfano, che si apre agli occhi tra vigneti sviluppati a gradoni sulla costa del Monte, a cercare l’esposizione migliore.
L’origine del rilievo del Monte Orfano risulta essere diversa e più antica, rispetto alla quasi totalità del suolo franciacortino. Infatti, non nasce per deposizione morenica ma per sollevamento tettonico, derivato dal corrugarsi della crosta terreste.
Il fondale marino, ovvero gli antichi suoli sommersi dall’acqua ricca di molluschi, sollevandosi, ha portato con sé residui organici che si sono calcificati e cementati formando il conglomerato tipico di questa zona, il cosiddetto “Conglomerato Calcareo” del Monte Orfano.
Significa: terreni calcarei, quasi gessosi, ricchi di sali minerali, del tutto differenti dai terreni alluvionali o morenici prevalenti in zona.
Un terreno che consente di ottenere vini persistenti e complessi, connotati da una sapidità spiccata, da un elevato potenziale evolutivo e molto longevi.
Significa soprattutto un ambiente ideale per lo sviluppo del Pinot Noir, un vitigno difficile da far esprimere al meglio, definito perciò “l’enfant terrible della viticoltura” . È un vitigno che però sa rivelare il suo enorme talento in determinati terroir, proprio come quello di Castello Bonomi.
Quando si sviluppa nell’ambiente congeniale fa produrre a un grande chef de cave dei metodo classico di sublime stoffa.

Torna in cima