Torta di tagliatelle

Dolce della tradizione mantovana, ma in particolar modo dell’Oltrepò Mantovano, originariamente la Torta di tagliatelle veniva prodotta solo in occasione delle feste.
Dolce di mandorle di forma rotonda, di colore giallo paglierino con sfumature brune, dalla consistenza secca, tendente allo sfaldamento, e dal sapore di mandorle e di liquore dolce, questa torta contiene all’interno le tagliatelle.
La preparazione avviene in due tempi: prima la preparazione della sfoglia, che arricchisce a strati la torta a tagliatelle sottilissime, e quindi l`impasto di mandorle e zucchero che viene inserito nella sfoglia stessa.
Abbinamenti: la Torta di Tagliatelle va servita con un bicchiere di Spumante Metodo Classico o di Passito Bianco delle Colline Moreniche del Garda.
Torta di tagliatelle
Torta di tagliatelle
Ingredienti per 8 persone:

    Ingredienti per la pasta:

  • 250g farina
  • 140g burro
  • 90g zucchero
  • 1 uovo
  • 1 limone
  • 1 pizzico di sale
  • Ingredienti per le tagliatelle:

  • 100g farina
  • 1 uovo
  • Ingredienti per il ripieno:

  • 300g mandorle a filetti
  • burro q.b.
  • 300g zucchero
  • 1 bicchierino Anice o Sassolino
  • zucchero a velo q.b.

Consigliamo di utilizzare prodotti naturali.

Come preparare la Torta di tagliatelle

  • Impastare velocemente la farina con zucchero, uova, burro, sale e buccia grattugiata del limone. Farne una palla e riporla in frigorifero per circa 30 minuti.
  • Impastare la farina e l’uovo, tirare l’impasto in una sfoglia sottile e ricavarne quindi delle tagliatelline.
  • Mescolare le mandorle con lo zucchero.
  • Stendere la pasta in uno stampo imburrato e infarinato, preparare uno strato di tagliatelline quindi uno strato di zucchero e mandorle.
  • Proseguire realizzando un’ulteriore strato di tagliatelline e terminare il tutto con mandorle e zucchero, a parte qualche fiocchetto di burro.
  • Versare i vari fiocchetti di burro nel piatto per poi cuocere in forno a 170° per circa 30 minuti. Sfornare la torta, versare il liquore, spolverizzare di zucchero a velo e lasciare raffreddare.
Ancora nessun commento.

Lascia una risposta


*