Termini e Condizioni per l’inserimento gratuito

CONDIZIONI GENERALI DI ADESIONE GRATUITA PER ATTIVATA’ RICETTIVE E RISTORATIVE

1 – PREMESSE ED ALLEGATI

  1. L’aderente ha interesse ad acquisire nuovi clienti e/o contatti interessati a veicolare e/o diffondere su  questa piattaforma informatica prodotti e servizi riferiti direttamente od anche indirettamente alla propria attività d’impresa (ivi compresi marchi o segni distintivi in proprietà o concessione).
  2. La concedente è titolare del dominio web www.lombardiafood.it, nonchè del modello operativo rappresentato dal “Marketplace” contenuti nel portale identificato mediante il marchio registrato “Lombardiafood”, ritenuto idoneo per lo scopo dell’aderente.
  3. Le presenti Condizioni Generali hanno per oggetto la promozione pubblicitaria effettuata  tramite rete internet sul sito www.lombardiafood.it, appartenente a Lombardiafood S.r.l.
  4. Il presente sito è proprietà di: Lombardiafood S.r.l.
    Sede Legale: Via Torri Bianche 1, 20059, Vimercate (MI) 
    Codice Fiscale e Partita IVA 09060530962, R.E.A. MB-1901521
    E-mail: amministrazione@lombardiafood.it
  5. Il sito è stato creato per la vendita a distanza di prodotti e servizi, nel rispetto della normativa italiana in tema di contratti a distanza D. Lgs. n. 70/2003 e successive modificazioni.
  6. Le premesse e gli allegati costituiscono presupposto e parte integrante del presente contratto.

2 – OGGETTO

  1. Il presente contratto ha ad oggetto la concessione da parte di Lombardiafood S.r.l. all’aderente di spazi pubblicitari gratuiti e limitati come da Modulo online per la richiesta di iscrizione gratutita, contenente le sole informazioni generali dell’azienda, le quali potranno essere pubblicate o meno, in toto o in parte, a discrezione di Lombardiafood.

3 – DURATA E TACITA RISOLUZIONE

  1. Il presente contratto ha durata annuale e si intenderà tacitamente risolto alla sua scadenza naturale, salvo proroghe concesse da Lombardiafood o iscrizione a uno dei piani in abbonamento.

4 – PROPOSTE UNILATERALI DI MODIFICA DELLE CONDIZIONI

  1. Entro i 60 giorni antecedenti la scadenza del contratto, la concedente ha facoltà di proporne modifiche  all’aderente in relazione alle condizioni di rinnovo.
  2. La proposta di variazione deve essere inviata all’aderente in forma scritta e si intende tacitamente accettata dal destinatario qualora lo stesso non comunichi alla concedente, entro il termine e con le medesime modalità di cui alla clausola n. 3, la propria intenzione di rifiutare la variazione.

4 – OBBLIGHI DEL CONCEDENTE

  1. Il concedente declina ogni responsabilità per qualsiasi interruzione del servizio derivante da cause a sé non imputabili di qualsiasi genere, tra le quali si indicano in via meramente esemplificativa e non esaustiva errori o interruzioni connesse alla linea internet ed interventi di manutenzione, riparazione o aggiornamento del sistema.

5 – OBBLIGHI DELL’ADERENTE

  1. L’aderente ha l’obbligo di procedere alla verifica del materiale pubblicitario dallo stesso inserito nel modulo di iscrizione gratuita.
  2. L’aderente esonera sin d’ora Lombardiafood S.r.l. da qualsivoglia responsabilità in relazione ad eventuali lamentati vizi della qualità di riproduzione del materiale fornito.
  3. Pertanto, Lombardiafood S.r.l. non risponderà in nessun modo per qualsiasi pregiudizio lamentato dall’aderente in relazione alla pubblicazione sul portale di cui sopra.
  4. L’aderente si obbliga inoltre a non turbare, direttamente o per interposta persona, il corretto funzionamento dei servizi offerti dal portale.
  5. L’aderente dichiara sin d’ora di essere in possesso di tutte le licenze ed autorizzazioni di legge utili, necessarie e propedeutiche all’espletamento della sua attività, nonché di rispettare la disciplina normativa in materia di futura emanazione, manlevando sin d’ora la concedente da ogni conseguenza derivante dal mancato rispetto della stessa.
  6. Dichiara altresì di tenere indenne la concedente da qualsiasi richiesta di danni promossa eventualmente dai clienti del portale in relazione ad evizione e vizi del servizio prestato.
  7. L’aderente esonera sin d’ora Lombardia Food S.r.l. da qualsivoglia responsabilità in relazione alla veridicità delle informazioni inserite all’interno del portale, delle quali garantisce l’autenticità.
  8. All’aderente è fatto espresso divieto di estrarre e/o riutilizzare sistematicamente parti dei servizi Lombardia Food S.r.l. senza l’espresso consenso scritto da parte della concedente. In particolare, non è consentito all’aderente utilizzare data mining, robot o simili dispositivi di acquisizione o estrazione dati, né creare e/o pubblicare un proprio database che riproduca parti sostanziali (ad es. prezzi e liste di prodotti) dei Servizi Lombardiafood senza l’espresso consenso scritto della stessa.
  9. E’ fatto divieto all’aderente di procedere al framing o utilizzare tecniche di framing per appropriarsi indebitamente di qualsivoglia marchio, logo o altra informazione di proprietà di Lombardia Food S.r.l., senza l’espresso consenso scritto da parte della concedente.
  10. E’ altresì fatto divieto all’aderente di rivendere o fare un uso commerciale dei servizi e/o dei contenuti offerti dal portale Lombardiafood.
  11. L’aderente si obbliga, relativamente al contenuto delle proprie offerte, a rispettare tutte le disposizioni di leggi vigenti e di futura emanazione, con particolare riferimento al principio di buona fede contrattuale e di libera concorrenza.
  12. E’ fatto divieto all’aderente, altresì, di utilizzare il Servizio per la pubblicazione, trasmissione, scambio di materiale illecito, volgare, osceno, calunnioso, diffamatorio, offensivo della morale corrente, o, comunque, lesivo dei diritti altrui o di messaggi incitanti all’odio ed alla discriminazione razziale o religiosa.
  13. L’aderente acconsente e si impegna ad osservare tutti i regolamenti, direttive e procedure di rete connesse al Servizio nonché i regolamenti, direttive e procedure inerenti Internet.
  14. L’aderente si obbliga a non diffondere tramite i propri prodotti materiale che incoraggi azioni criminose, o suscettibili di far sorgere responsabilità civile, o violare in altro modo leggi o regolamenti locali, statali, nazionali o internazionali.
  15. In caso di inadempimento dell’aderente a uno degli obblighi sopra descritti o qualora la condotta dello stesso non risultasse comunque conforme alla disciplina del presente contratto, Lombardia Food S.r.l. si riserva il diritto di sospendere e/o interrompere il Servizio, nonché rifiutare ogni e qualsiasi futura richiesta da parte dell’aderente di utilizzo dello stesso.
  16. Lombardia Food S.r.l. si riserva la facoltà di controllare, modificare e cancellare, in tutto o in parte, contenuto o forma delle inserzioni quando ritenga a suo insindacabile giudizio che esse contravvengano a quanto stabilito dalle presenti Condizioni Generali, da norme di legge imperative o da provvedimenti dell’Autorità Giudiziaria o di altra Autorità competente per la specifica materia. A tal proposito, l’aderente rinunzia sin d’ora a qualsivoglia contestazione in relazione alle modifiche apportate alle inserzioni a lui riferibili.
  17. Lombardia Food S.r.l. si riserva facoltà di non pubblicare informazioni su di ‘un’azienda iscritta direttamente online dall’utente, ovvero ha la facoltà di cancellarlo, qualora il contenuto del prodotto violi le condizioni generali di utilizzo del servizio, o, comunque, qualora il suo contenuto non sia conforme alla politica editoriale di Lombardiafood.it .
    Resta inteso che Lombardia Food S.r.l. non sarà comunque responsabile di eventuali danni diretti e/o indiretti arrecati a terzi dalla pubblicazione del prodotto, anche qualora non abbia disposto la sua cancellazione.
  18. Resta fermo il diritto per Lombardia Food S.r.l. all’esperimento di azione risarcitoria nel caso di comprovata responsabilità colposa o dolosa da parte dell’aderente in relazione all’attività svolta mediante l’utilizzo del portale.

 

6 – GARAZIE E LIMITAZIONI DELLA RESPONSABILITA’

  1. Tutti i contenuti presenti o resi disponibili attraverso i Servizi Lombardiafood sotto forma di testi, grafiche, loghi, pulsanti di icone, immagini, file audio, download digitali, raccolte di dati e software, elenchi o altre banche dati, sono di proprietà di Lombardiafood o dei suoi fornitori di contenuti e sono protetti dalle leggi Italiane e dalle leggi internazionali in materia di diritto d’autore, di proprietà intellettuale e diritti sulle banche dati.
  2. Lombardia Food S.r.l. dichiara sin d’ora di non ritenersi responsabile per qualsivoglia danno dovesse essere patito da parte dell’aderente in caso di utilizzo fraudolento ed illecito da parte di terzi delle immagini e delle informazioni relative all’aderente e pubblicate sul marketplace.

7 – MARCHI

  1. Il materiale grafico, i loghi, le intestazioni di pagina, i pulsanti delle icone, i caratteri ed i marchi di servizio inclusi o messi a disposizione attraverso uno qualsiasi dei Servizi Lombardiafood sono marchi o segni distintivi della società medesima.
  2. E’ fatto divieto all’aderente di utilizzare detti marchi e/o segni distintivi con modalità o per scopi che possano generare confusione nella clientela o provocare danni, ancorché indiretti, all’immagine e/o alla reputazione della concedente.
  3. In ogni caso è fatto divieto di un utilizzo diverso da quello autorizzato e connesso alla corretta esecuzione del presente contratto.
  4. Tutti i marchi e segni distintivi non riconducibili alla concedente restano di proprietà dei rispettivi titolari. L’aderente dichiara sin d’ora di essere legittimata all’utilizzo di detti marchi e segni distintivi e ne autorizza la pubblicazione sul portale, manlevando sin d’ora Lombardia Food S.r.l. da qualsivoglia conseguenza civile, penale o amministrativa in relazione a rivendiche di terzi.

8 – CLAUSOLA RISOLUTIVA ESPRESSA

  1. Si conviene che costituiranno causa di risoluzione immediata del contratto ex art, 1456 c.c. l’inadempimento da parte dell’aderente agli obblighi assunti di cui ai punti 4, 5, 6, 7 e 10 del presente contratto e, comunque, quei fatti che costituiscano violazione degli obblighi di buona fede e diligenza nell’esecuzione del contratto.
  2. Sarà in ogni caso in facoltà della concedente risolvere il presente contratto in qualsiasi momento, nel caso di cessione dell’azienda dell’aderente a terzi e/o sottoposizione dell’azienda dell’aderente a procedure fallimentari o in caso di modifica della compagine sociale o dell’organo amministratore dell’aderente.
  3. Lombardiafood S.r.l. viene sin d’ora abilitata alla rimozione del materiale riferito all’aderente dal portale e si riserva facoltà di liquidare all’aderente il corrispettivo di eventuali performances non godute.

9 – RECESSO ANTICIPATO

  1. In caso di recesso anticipato da parte dell’aderente, questi ha diritto alla rimozione dal portale di tutto il materiale ad essa riferibile.
  2. L’aderente rinunzia sin d’ora a proporre, a seguito dell’esercizio del diritto di recesso, qualsivoglia richiesta di rimborso, indennizzo o risarcimento nei confronti di Lombardiafood S.r.l.

10 – DIVIETO DI CESSIONE DEL CONTRATTO

  1. E’ fatto assoluto divieto per l’aderente di cedere a terzi il presente contratto ed i diritti da esso derivanti, salva espressa approvazione scritta della concedente.
  2. E’ altresì espressamente vietata qualsivoglia forma di sublicenza e/o condivisione degli spazi pubblicitari e di marketplace tra l’aderente e terzi.

11 – COMUNICAZIONI
Ogni comunicazione o avviso tra le PARTI in relazione all’esecuzione del presente CONTRATTO dovrà essere fatta esclusivamente per iscritto, mediante invio di lettera raccomandata con avviso di ricevimento, telegramma o telefax o e-mail, per quanto concerne Lombardiafood S.r.l. ai recapiti presenti sul sito www.lombardiafood.it e, per quanto riguarda l’aderente, all’indirizzo indicato dallo stesso in sede di registrazione.

12 – CLAUSOLA COMPROMISSORIA
Qualsiasi controversia dovesse insorgere tra i contraenti, che abbia ad oggetto diritti disponibili relativi al rapporto sociale, ad eccezione di quelle nelle quali la legge prevede l’intervento obbligatorio del pubblico ministero, dovrà essere risolta da un arbitro nominato dal Presidente del Tribunale arbitrale per l’impresa, il lavoro e lo sport, di Milano, il quale dovrà provvedere alla nomina entro 30 giorni dalla richiesta fatta dalla parte più diligente. Nel caso in cui il soggetto designato non vi provveda nel termine previsto, la nomina sarà richiesta dalla parte più diligente, al Presidente del tribunale del luogo in cui ha sede la società. Nel procedimento ci si conformerà a quanto stabilito dal regolamento del detto Tribunale arbitrale. La sede dell’arbitrato sarà presso il domicilio stabilito dall’arbitro. L’arbitro deciderà in via rituale secondo diritto regolando lo svolgimento del procedimento secondo il citato regolamento e secondo quanto previsto dal codice di procedura civile in materia di arbitrato rituale. L’arbitro determinerà come ripartire le spese dell’arbitrato tra le parti.

 

Ancora nessun commento.

Lascia una risposta


*