Provolone Valpadana DOP

Prodotto tipico della Valle Padana, il Provolone Valpadana DOP è un formaggio di latte vaccino a pasta filata e semidura con crosta liscia. Richiede una maturazione minima di 30 giorni e una stagionatura lunga. La stagionatura può raggiungere 16 mesi per la versione Piccante di questo formaggio. Sono dunque le due tipologie di Provolone Valpadana: il “Dolce”, con sapore delicato e il “Piccante”, con sapore più deciso.

Il Provolone Valpadana a differenza degli altri si caratterizza anche per le grandi dimensioni, con forma che varia a seconda del produttore. La forma caratteristica è comunque tronco-conica, con leggere insenature per il passaggio delle corde, utilizzate per appendere a coppie i formaggi a stagionare.

Viene consumato come formaggio da tavola, ma anche da grattuggia per quello stagionato. Ambedue i tipi, si prestano molto bene per numerose preparazioni in cucina.
Formaggio da abbinare con vini rossi corposi e invecchiati. Mostarda piccante di frutta, confettura piccante di mele cotogne. Pane casereccio, schiacciate.

Zone di produzione

Province Lombardia: Cremona e Brescia, parte di Bergamo, Lodi, Mantova, Milano. Veneto: province di Verona, Vicenza, Rovigo e Padova. Emilia-Romagna: provincia di Piacenza. Trentino-Alto Adige: parte della provincia di Trento.

Ancora nessun commento.

Lascia una risposta


*