Peperoni in agrodolce

Conserva di peperoni in agrodolce

€6.14 IVA inclusa

Peperoni in agrodolce. Ingredienti: peperoni, olio extravergine di oliva, aceto di vino, sale, zucchero, aglio, chiodi di garofano e bacche di ginepro.
Realizzato con peperoni appena colti, coltivati a Varzi.
I migliori peperoni, saporiti e carnosi, raccolti nella nostra splendida terra. Una varietà di colori intensi e naturali che rispecchiano la natura in cui sono cresciuti.
La conserva di peperoni in agrodolce è perfetta per antipasti sfiziosi, come contorno per esaltare la carne, ma anche servita con bruschette appena abbrustolite.
Contenuto netto: 350g

11 disponibili

Categories: , Tag:
Prodotto da: Le Tre Querce
Venduto da: Lombardiafood

Descrizione prodotto

Ingredienti: peperoni, olio extravergine di oliva, aceto di vino, sale, zucchero, aglio, chiodi di garofano e bacche di ginepro.
Contenuto netto: 350g

Il peperone è un ortaggio ricco di proprietà e povero di calorie, per questo motivo viene utilizzato spesso nelle diete. Viene utilizzato in moltissime pietanze come la caponata, la peperonata, il gazpacho, i peperoni al forno.

Ecco le principali proprietà dei peperoni:

Sono ricchi di antiossidanti, contengono infatti alfa e betacarotene, criptoxantina, luteina e zeaxantina, composti che rallentano l’invecchiamento cellulare. Sono iniltre ricchi di vitamina C.

Sono utili per dimagrire perchè contengono fibra alimentare, indicati durante le diete dimagranti, quindi ottimi per mantenersi in linea.

Proteggono gli occhi grazie al contenuto di luteina e betacarotene. Prevengono la cataratta e la degenerazione maculare.

Sono utili per la pelle e contro le malattie cardiovascolari. Il consumo regolare di questi ortaggi aiuta a rallentare l’invecchiamento cutaneo. Prevengono anche le malattie cardiovascolari, abbassando il colesterolo cattivo e innalzano quello buono.

Informazioni aggiuntive

Peso 0.550 kg
Prodotto da: Le Tre Querce

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Conserva di peperoni in agrodolce”


*