Monte Isola, la perla del lago d’Iseo

Monte Isola

Incantevole montagna che emerge dal lago d’Iseo, arricchita dagli antichi borghi dei pescatori che ancora preservano le caratteristiche di un tempo. Appena si approda sull’isola si è subito colti da un senso di pace e tranquillità. Bella e silenziosa, infatti le auto non sono ammesse, da assaporare passeggoando tra gli stretti vicoli e visitando negozietti di artigianato locale e ristoranti tipici.
Il perimetro costiero dell’isola misura 11 chilometri e conta ben 12 centri storici: il capoluogo Siviano, Carzano, Masse, Cure, Menzino, Novale, Olzano, Peschiera Maraglio, Porto di Siviano, Sensole, Senzano, Sinchignano. Tra le isole lacustri in Europa, Montisola è la prima come altezza sul livello del mare, raggiungendo un’altitudine di 600 m s.l.m. L’isola è raggiungibile in traghetto sia dalla sponda bresciana sia da quella bergamasca.
l’unico modo per visitare l’isola è in bicicletta o in bus. Chi è ben allenato potrà percorrere la litoranea a piedi godendo del verde silenzioso e delle spettacolari viste panoramiche sulla costa bresciana e sulla costa bergamasca. Nel punto più alto dell’isola, a 600 metri di altezza, si trova il Santuario della Ceriola, da qui il panorama è unico.

Territorio e vegetazione

Una ricca vegetazione che comprende numerosi ulivi che fanno da contorno alla costa meridionale fra Peschiera Maraglio e Sensole (dal latino Sinus olis, che significa “insenatura dell’olio”). Il nord e le parti più elevate del monte sono caratterizzati dalla presenza di specie arboree tipicamente alpestri caratterizzano.

Luoghi d’interesse

Santuario di San Rocco.
Santuario della Madonna della Ceriola, situato sulla cima del monte che sovrasta l’isola, al di sopra della frazione Cure. Edificato sui resti di una cappella dell’XI secolo. All’interno si possono osservare affreschi del XVI secolo e un’icona in legno dorato, dello stesso periodo, con le figure della Madonna con Bambino; inoltre dipinti di Angelo Paglia e Giovanni da Marone.

Ancora nessun commento.

Lascia una risposta


*