Caricamento Eventi

La Sagra della Brüsadèla 2024: la focaccia della tradizione

Nel cuore dell’Oltrepò Pavese, ogni anno si rinnova un appuntamento che celebra la tradizione, il gusto e la comunità: la Sagra della Brüsadèla. Questa festa, che si svolge a Romagnese, è un omaggio a una semplice ma deliziosa focaccia, la Brüsadèla, che da generazioni rappresenta un simbolo di ospitalità e di sapori autentici.

La Brüsadèla è una focaccia di forma tondeggiante, lavorata a mano, che tradizionalmente veniva utilizzata come “spia” per verificare la temperatura del forno a legna prima della panificazione. La sua ricetta è un esempio di semplicità e genuinità: farina, poco lievito, acqua e, a seconda della variante, sale o zucchero.

La sagra, che si tiene ogni anno a fine agosto, è l’occasione per assaporare questa specialità locale, accompagnata dai vini tipici della zona. Le famiglie di Romagnese, custodi dei segreti del pane fatto in casa, si adoperano per sfornerare la Brüsadèla senza interruzione, utilizzando i vecchi forni a legna sparsi nella valle.

L’evento non è solo un’esperienza culinaria, ma anche un momento di festa e di incontro. Le vie del borgo si animano con bancarelle di ogni genere, e a partire dalle ore 16:00, la musica dal vivo e gli spettacoli di intrattenimento rallegrano la giornata.

La Sagra della Brüsadèla è un esempio di come le tradizioni locali possano diventare un punto di incontro e di scambio culturale, oltre che un modo per valorizzare i prodotti del territorio. È un evento che invita a rallentare, a godere delle piccole cose e a riscoprire i sapori di una volta, in un’atmosfera di gioiosa condivisione.

 

Torna in cima