Bruscitt di Busto Arsizio

Piatto originario di Busto Arsizio. Polpa di manzo tagliata a pezzettini, mandata in tegame con burro, fettine di lardo ed “erba bona” (semi di finocchio), chiusa in un piccolo sacchetto, tirata a cottura con aggiunta di vino rosso generoso. Contorno d’obbligo la polenta. Il nome Bruscitt (briciole) ne indica l’origine contadina di questo piatto che utilizzava tagli di carne di scarto e più duri. La tradizione della Lombardia in una ricetta tipica di Busto Arsizio.
Bruscitt di Busto Arsizio
Bruscitt di Busto Arsizio
Ingredienti – 4 persone
  • 800 gr di carne di manzo (capel del prete o fusello)
  • 60 gr di burro
  • 40 gr di lardo di colonnata a fette
  • Pepe e sale q.b.
  • 10 gr di semi di finocchio selvatico
  • 2 spicchi d’aglio
  • 300 ml di vino rosso
  • PER LA POLENTA

  • 300 gr di farina di mais
  • 2 litri d’acqua
  • 1 cucchiaio di olio di oliva extravergine
  • Sale e pepe q.b.

Procedura 4 ore 45 minuti. Cottura 3 ore 45 minuti. Se i bruscitt dovessero risultare troppo liquidi proseguite la cottura senza il coperchio. Se invece dovessero risultare troppo asciutti, aggiungete un po’ di burro.

Procedimento tradizionale per il Bruscitt

  • Ripulite la carne dal grasso in eccesso, tagliatela poi a piccoli cubetti di circa mezzo cm di lato. Riducete a piccoli pezzetti o striscioline anche il lardo.
  • Mettete i semi di finocchio e gli spicchi d’aglio sbucciati in un sacchettino di garza, chiudetelo legandolo con del filo bianco.
  • Fate sciogliere il burro e il lardo in un tegame, unite poi la carne e il sacchettino di spezie e aggiustate di sale e pepe. Mescolate bene e coprite con un coperchio. Fate cuocere la carne per almeno 3 ore a fiamma bassa, bagnando di tanto in tanto con il vino rosso e mescolando di tanto in tanto.
  • Per la preparazione della polenta, verso metà cottura del sugo, portate a bollore 2 l di acqua salata e aggiungetevi un cucchiaio di olio extravergine. Appena l’acqua bolle unite anche la farina a pioggia. Mescolare continuamente fino a chè il composto risulterà cotto e ben morbido.
  • Quando la carne nel tegame sarà ben ammorbidita, estraete il sacchetto con le spezie, alzate la fiamma e sfumate con il restante vino rosso.Proseguite la cottura per altri 5 minuti.
  • Disponete i bruscitt in un piatto da portata accompagnandoli con la polenta e qualche fetta di pane abbrustolita.
Ancora nessun commento.

Lascia una risposta


*