Zuppa alla pavese

La zuppa alla pavese è una ricetta antichissima che risale alla battaglia di Pavia e al tempo di Francesco I di Francia. Tanto buona quanto pratica a prepararsi e assolutamente leggera che ormai si è diffusa in quasi tutte le regioni italiane, ma l’origine e certamente pavese, senz’ombra di dubbio.

Ingredienti per 4 persone

  • 8g fettine di pane
  • 120g di burro
  • 8 uova
  • 50g di Grana Padano grattugiato
  • 1 litro di brodo di carne
Invece di soffriggere le fettine di pane, molti preferiscono lasciarle così, caso mai imburrandole. Per quelli a cui piace, si può agiungere pepe appena macinato, oppure noce moscata piuttosto che cannella (sempre in polvere si intende)

Come cucinare una zuppa alla Pavese tradizionale

  • Per prima cosa scaldare il brodo di carne.
  • In una padella mettere a friggere nel burro le fettine di pane, facendo attenzione a non farle indurire troppo: devono essere croccanti fuori e morbide dentro.
  • In ogni scodella o terrina (ciotola di terracotta) disporre 2 fette di pane e sopra ogni fetta sgusciate un uovo, stando bene attenti a non rompere i tuorli.
  • A questo punto spolverare ogni piatto con abbondante formaggio Grana grattugiato
  • Terminare la preparazione del piatto versando il brodo bollente ma con attenzione non sopra i tuorli.

I prodotti per realizzare un’ ottima zuppa alla Pavese:

Condividi
Ancora nessun commento.

Lascia una risposta


*