Il pane: proprietà e benefici

Pane: proprietà e benefici

Il pane è uno degli alimenti più consumati al mondo in diversi formati e con varie tipologie di farine.
Normalmente in italia il pane viene preparato con farina di frumento tipo “0” o “00”, ma anche con farine di grano duro soprattutto in meridione, integrali o semiintegrali. Viene preparato miscelando acqua farina sale e lievito il prodotto che si ottiene viene chiamato pane comune per differenziarlo dai pani speciali dove oltre ai quattro ingredienti principali ne vengono aggiunti altri. Così troviamo in commercio il pane all’olio, al latte, ai cereali, ecc…

Da un punto di vista nutrizionale il pane è composto, per ogni 100 gr. di prodotto, da circa 8 grammi di proteine, tra il 60-70% di carboidrati in relazione al tipo di farine utilizzate, grassi e fibra circa il 3% ciascuno per un contenuto calorico che si aggira intorno alle 270-280 Kcal.

E’ importante sottolineare che il pane e una buona fonte di vitamine del gruppo B, ad eccezione della vitamina B-12 e delle vitamine liposolubili (A_D_E_K) , inoltre è fonte di una discreta quantità di calcio ferro e selenio.

Un attenzione particolare lo merita il pane integrale che, per il tipo di macinatura che subisce, conserva alcune caratteristiche peculiari e particolari, rispetto al pane bianco contiene più vitamine comprese quelle liposolubili, una maggiore quantità di ferro e di calcio, ma la cosa più interessante è legata alla presenza di acidi grassi a catena corta, sono dei nutrienti fondamentali per le cellule intestinali, infatti sono le uniche insieme alle cellule nervose che riescono ad utilizzare questo tipo di substrato energetico.

La presenza di aminoacidi essenziali per un maggior recupero delle energie e l’importante presenza di fibra, che ha un ruolo fondamentale nel mantenere basso il valore della glicemia e non solo, lo rende alimento elettivo per i diabetici e per tutte le persone che richiedono un miglioramento della salute e del benessere.

Articolo scritto dal Dott. Maurizio Fiocca

Condividi
Ancora nessun commento.

Lascia una risposta


*